My Blog

Macchina per cucire elettronica o meccanica

by Cuciroma on 30 dicembre 2015 No comments

Macchina per Cucire Elettronica o Macchina per Cucire Meccanica

Le differenze tra la macchina per cucire meccanica rispetto a quella elettronica sono molteplici.

La Macchina Elettronica è senza dubbio una macchina più completa, offre una grande varietà di punti in più rispetto alla meccanica e tante tipologie diverse di asole da adattare ai vari tessuti e capi. Tutte le impostazioni di ampiezza e lunghezza dei punti sono già predeterminate ed eseguite automaticamente dalla macchina quando si digita il punto prescelto. Sulla macchina elettronica sono poi presenti tasti e cursori che facilitano la cucitura e sono di valido sostegno anche per le più esperte. La possibilità di variare la velocità di cucitura indipendentemente dalla pressione esercitata sul reostato è uno di questi ed è senz’altro un comodissimo supporto soprattutto nelle cuciture più ostiche. Su queste macchine c’è poi di norma la possibilità di fermare il punto esattamente alla fine del punto decorativo, automaticamente e senza errore o di alzare e abbassare l’ago con un semplice tocco. Molte delle elettroniche hanno poi il tasto di avvio e stop sul frontale che permette di gestire il funzionamento della macchina senza la necessità del reostato ed ancora, la possibilità di fissare e tagliare automaticamente il filo alla fine della lavorazione.
Le Macchine per cucire Meccaniche sono invece macchine più essenziali, con una selezione di punti molto più ridotta e con la possibilità di realizzazione di una sola asola spesso effettuata in più tempi oppure le più complete con asole in un solo tempo. I punti inseriti nella macchina sono una selezione di punti utili per affrontare le diverse cuciture che si possono incontrare con l’aggiunta di alcuni punti decorativi, elastici, i più sostanziali e classici. L’asola viene nelle meccaniche realizzata manualmente ma è sempre di una sola tipologia. Nella macchina per cucire meccanica la scelta del punto, la sua lunghezza, lo spostamento dell’ago e l’ampiezza dello zig zag vengono impostate manualmente combinando tra loro diverse manopole presenti sulla macchina.

Come orientarsi all’acquisto?

Le Macchine Meccaniche sono e rimangono le più idonee per una fascia di clientela che utilizza la macchina a livello familiare. Chiaramente le meccaniche di fascia superiore sono quelle più idonee per i lavori sartoriali dove la macchina viene sottoposta a numerose ore di lavorazione rimanendo accesa per molto tempo.

Le Macchine Elettroniche di fascia media sono invece molto più facili da usare perché le impostazioni già memorizzate e sono quindi consigliate per una clientela giovane che vuole dalla macchina per cucire un qualcosa in più da una comune macchina. Anche qui le fasce più alte vengono impiegate da chi utilizza la macchina a livello creativo per quilting patchwork e altro.
Staff Cuciroma

CuciromaMacchina per cucire elettronica o meccanica